Come funziona?
Condividi
Iscriviti

Metereopatia e Omeopatia

In omeopatia classica, le malattie sono causate da forze naturali nemiche alla vita e sono curate da forze naturali curative, cioè i medicinali omeopatici. Il clima è una forza naturale che agisce sulla forza vitale di ogni essere vivente. Un clima malsano è una forza malsana che agisce sulla nostra forza vitale alterandola. La forza vitale così alterata è la causa dei sintomi della metereopatia. E’ anche vero che un clima molto favorevole può essere curativo e questo è noto sin dall’antichità. Per la medicina convenzionale, solo di recente la metereopatia è stata considerata un problema di salute.

La Medicina Omeopatica invece ha sempre considerato con attenzione i legami tra la forza vitale dell’uomo e le forze della Natura, sia nella malattia che nella cura. Quando un medico omeopata sceglie il medicinale appropriato per una certa malattia di una certa persona tiene in grande considerazione la sensibilità della persona ai fattori climatici: caldo, freddo, tempo secco, tempo umido, pioggia, vento, stagioni, clima di mare e di montagna, cambiamenti di tempo, dal bello al brutto e anche dal brutto al bello.

L’importanza dei fattori climatici si fonda su accurate sperimentazioni dei farmaci omeopatici su persone in salute che dimostrano come certi medicinali causino nel sano dei sintomi in una certa condizione climatica; gli stessi medicinali curano nel malato gli stessi sintomi in quella stessa condizione climatica. Tra questi medicinali il medicinale curativo è quello scelto secondo il metodo di cura hahnemaniano.

In medicina convenzionale i principali disturbi da metereopatia sono nervosismo, cefalea, affezioni delle vie aeree, instabilità, insonnia. La Medicina Omeopatica ha moltissimi medicinali per curare innumerevoli disturbi scatenati o aggravati da un clima avverso; basta sfogliare il classico Repertorio di Kent per rendersi conto dell’enorme tesoro di cui disponiamo per affrontare forze climatiche avverse alla vita. La forza del clima ha una sua storia di alterazioni, ma il terzo millennio vede l’uomo alle prese con le conseguenze della sua stessa forza distruttiva: effetto serra e polveri sottili, una calotta innaturale che ci separa in parte dal cosmo e che causa sconvolgimenti climatici e alterazioni della forza vitale. La cura di Omeopatia Unicista favorisce l’adattamento dell’organismo alle mutate condizioni ambientali, riporta l’armonia nella forza vitale e cura in modo duraturo i sintomi della metereopatia. La soluzione online? Il Videocolloquio di Omeopatia Dinamica.